Il fantastico Derby tra l’Inter di Zaccheroni e il Milan di Ancelotti del 2004

milan inter derby seedorf

Il Derby di Milano è da sempre una delle partite più belle e sentite dell’intero campionato. Il 21 Febbraio 2004, Inter e Milan diedero vita a una partita pazzesca. I nerazzurri di Alberto Zaccheroni, dopo essere andati in vantaggio per 2-0, si fecero pareggiare e poi sorpassare dalla squadra di Carlo Ancelotti.

IL FANTASTICO DERBY DI TRA L’INTER DI ZACCHERONI E IL MILAN DI ANCELOTTI DEL 2004

Dopo una buona partenza del Diavolo, è l’Inter a passare in vantaggio. Il pallone calciato da Dejan Stankovic direttamente da calcio d’angolo assume una traiettoria beffarda che si insacca alle spalle di Dida. Nonostante una buona reazione da parte degli uomini di Ancelotti, che chiamano Toldo agli straordinari, sono ancora i nerazzurri ad andare in rete. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Stankovic, Dida con i pugni allontana il pallone. La sfera arriva a Cristiano Zanetti, che da fuori area tira, ma la palla viene deviata da Kaladze e finisce in porta. Dopo 5 minuti dall’inizio del secondo tempo Adriano avrebbe la palla del 3-0. L’imperatore, a tu per tu con il portiere rossonero sciupa la palla del possibile match-ball.

LA PAZZESCA RIMONTA ROSSONERA

Da questo episodio nasce un altro Derby e al ’56 il Milan accorcia le distanze. Cafù mette in area un cross teso, Helveg di testa allontana ma la palla finisce sui piedi di Seedorf. L’olandese calcia in porta, Toldo non trattiene e come un falco arriva Tomasson che ribadisce in rete. Neanche un minuto dopo e ancora Seedorf passa la palla a Kakà che parte con una accelerazione verso la porta avversaria. Il brasiliano non viene contrastato da nessuno e da fuori area calcia una rasoiata che batte il portiere interista. A sei minuti dalla fine ci pensa Clarence Seedorf a far esplodere la Milano rossonera. Il numero 20 prende palla sulla sinistra, si accentra e scaglia verso la porta avversaria un’autentica bomba. Il tiro dell’olandese è imparabile e Toldo non può evitare il gol del 3-2 per il Milan.

E’ uscito il nostro libro, Frammenti di Calcio! Clicca QUI per approfondire, è una bellissima raccolta di 258 storie!

LEGGI ANCHE: ANDRIY SHEVCHENKO E IL MILAN, LA STORIA D’AMORE TRA LO ZAR E IL DIAVOLO

LEGGI ANCHE: ADRIANO LEITE RIBEIRO, LA STORIA DELL’IMPERATORE AFFLITTO DALLA DEPRESSIONE

Clicca QUI per vedere la sintesi del fantastico Derby tra Milan e Inter finito 3-2 per i rossoneri.