Pepsi All Star Team 2002, La meravigliosa squadra… mai esistita! (CON VIDEO!)

Nel 2002, la Pepsi mise su un vero e proprio All Star Team con alcuni tra i migliori calciatori di quegli anni. La fantastica squadra, ultra offensiva e ricca di talento, si vide solo in un divertentissimo spot in cui sfidò dei lottatori di sumo!

IL PEPSI ALL STAR TEAM 2002!

Immaginate una squadra che abbia la possibilità di schierare i più forti calciatori del pianeta e, cosa che non guasta mai, abbia anche una divisa spaziale! E che lo faccia in barba a tutti i tatticismi esasperati. Chi se ne frega di equilibri difensivi, moduli e meccanismi se in squadra hai tutto quel talento? Il meglio del meglio, questo era il Pepsi All Star Team del 2002!!! Peccato che lo squadrone in questione non giocò mai una partita! L’ingegnoso stratagemma pubblicitario, fu utilizzato dalla nota marca di bevande per uno spot alquanto particolare e divertente.

Ma chi erano i fantastici calciatori della squadra? Tra i pali Gigi Buffon, da un solo anno passato alla Juventus dal Parma e nel periodo migliore della sua carriera. In difesa un solo interprete e peraltro neanche tanto difensivo come il formidabile terzino brasiliano Roberto Carlos, con il suo mancino fatato. In mezzo, a fare legna, ecco due cagnacci: Emmanuel Petit, campione del mondo 98 con la Francia e il “pitbull” Edgar Davids. Cabina di regia affidata all’argentino Veron, uno che sapeva sventagliare da una parte all’altra del campo con assoluta nonchalance!

Batteria di trequartisti da infarto con due fenomeni assoluti sulle fasce: Rivaldo e Beckham (anche se nella foto ufficiale compare Nedved)!!! La fantasia e la potenza del brasiliano col suo mancino, il destro fatato dell’inglese! In mezzo un dispensatore unico di assist, un portoghese capace di inventare corridoi che non esistono: Manuel Rui Costa. In attacco c’è di tutto: la classe immensa di Raul Gonzalez Blanco, il fenomeno del Real Madrid. La furbizia, la scaltrezza e l’abilità in area di rigore di Dwight Yorke e poi la potenza di quello che era un pò il punto debole: Hossam Mido.

L’egiziano, al tempo, era però molto quotato, essendo un giovane emergente dell’Ajax capace di tenere testa a Ibrahimovic nei lancieri. Curiosamente, il futuro attaccante (e bidone) della Roma non compare nella foto di squadra, sostituito dalla cantante Britney Spears. L’americana, in quegli anni, era assoluta sex symbol e donna immagine della Pepsi!!! Vederla in divisa da calcio, circondata da tanti campioni, è una chicca non indifferente!

LO SPOT (CON VIDEO)

Messo su il meraviglioso Pepsi All Star Team, non restava che trovare un team che, nel 2002, avrebbe avuto il coraggio di sfidare questo 11 fenomenale. A farlo, seppur in uno spot pubblicitario, furono 6 enormi lottatori di sumo!!! Nella pubblicità si vedono i nostri campioni divertirsi in un campetto da calcio, palleggiando tra di loro e regalando giocate di classe. Improvvisamente, fanno la comparsa i lottatori asiatici.

Il loro obiettivo è impadronirsi del freezer contenente le lattine di Pepsi! Per farlo, sono disposti a sfidare gli 11 campioni del calcio in una regolare partita! L’All Star Team, capitanato da Beckham, inizialmente sorride, convinto della propria superiorità. Tuttavia, bastano pochi istanti di gara per capire che la sfida è titanica. Il portiere dei lottatori di sumo occupa tutta la parta e segnarli è praticamente impossibile. Gli altri 5, invece, a dispetto dell’enorme stazza, sono maledettamente agili e coordinati.

Dopo una bella azione di ripartenza, i lottatori di sumo bruciano un esterrefatto Buffon con una formidabile rovesciata dalla distanza! Vinta la partita, si impadroniscono delle preziose e rinfrescanti lattine e si allontanano, lasciando Edgar Davids e compagni con un pugno di mosche in mano!!! In un secondo e successivo spot, invece, si vedrà l’All Star Team chiederà una rivincita, senza riuscire a ottenerla! Ecco il breve ma esilarante video pubblicitario del match:

LEGGI ANCHE: MARADONA A SINALOA, IL QUASI MIRACOLO DEL PIBE NELLA TERRA DELLE FACILI ILLAZIONI