L’apparizione del fantasma di Natalio Perinetti durante Racing-River Plate

fantasma racing river plate

Durante la partita tra Racing Avellaneda e River Plate del 2014 è accaduto un avvenimento abbastanza inspiegabile. Ad accorgersi di questo episodio fu la gente a casa, mentre chi era allo Stadio “El Cilindro” non si avvide di niente. Durante Racing-River Plate infatti, un fantasma, o almeno cosi dissero gli esperti, iniziò a correre lungo il bordo del campo.

L’APPARIZIONE DEL FANTASMA DURANTE LA PARTITA TRA RACING AVELLANEDA  E RIVER PLATE

Se parliamo di calcio e di Racing Avellaneda, è facile collegare il mondo del paranormale al club argentino. Oltre alla maledizione dei 7 gatti neri (Clicca QUI per leggere la storia), che colpì la società di Avellaneda, un altra vicenda strana accadde il 26 Novembre 2014. Durante la partita tra il Racing e il River Plate al 68′ minuto una figura in penombra sembrò correre lungo la fascia, ai margini del campo. Ad accorgersene non furono i tifosi allo stadio, bensì quelli da casa. Il video del fantasma che si aggirava durante la partita tra Racing e River Plate divenne virale in poche ore su YouTube. Migliaia furono le persone che lo visualizzarono , e una domanda nacque spontanea, si trattava di realtà o di finzione?

In molti sostennero che quel “fantasma” fosse Natalio Perinetti, giocatore degli anni ’20 e ’30 ed ex ala destra cresciuta nel Talleres. Successivamente legò il suo nome al Racing Avellaneda vincendo ben 5 titoli nazioni con il club argentino dal 1917 al 1925. Dopo l’esperienza con il Racing si trasferì proprio al River Plate nel 1934 dove terminò la sua carriera da calciatore. Ovviamente l’ipotesi che il protagonista fu il fantasma dell’ex giocatore rimane  abbastanza remota anche se molti esperti sono pronti a giurare il contrario. Ecco il video del presunto spirito:

È uscito il nostro libro, “Frammenti di Calcio”, un’imperdibile raccolta con ben 258 storie. Clicca QUI per saperne di più!

LEGGI ANCHE: IL FANTASMA NELLE TRIBUNE IN BOLIVIA DURANTE IL MATCH DI LIBERTADORES

 

Stan Bowles

Stan Bowles, il talento cristallino che si definiva “peggio” di George Best

Jimmy Glass, il portiere inglese che salvò il Carlisle United dal fallimento!