L’avventura dell’Italia al Torneo Olimpico di Calcio 1960

Italia Torneo Olimpico di calcio Roma 1960

Sessant’anni fa iniziavano le Olimpiadi di Roma: ecco come andò il Torneo Olimpico di Calcio 1960

Il 25 agosto 1960 iniziavano le Olimpiadi di Roma. Un evento che contribuì a proiettare il nostro paese tra le potenze mondiali e riscattò il periodo buio del fascismo e della seconda guerra mondiale. L’Italia fu protagonista terminando i Giochi Olimpici al terzo posto nel medagliere, alle spalle delle giganti USA URSS. Per celebrare questa ricorrenza, riviviamo l’avventura azzurra al Torneo Olimpico di Calcio 1960.

L’Italia calcistica al Torneo Olimpico di Calcio 1960

La selezione italiana si presentò al Torneo Olimpico di Roma 1960 con una nazionale formata da giovani calciatori. Tuttavia, alcuni di essi avevano già esordito in Serie A e dunque erano di fatto giù professionisti. Tra questi, c’erano Burgnich, Trapattoni, Rivera Salvadore. A guidare l’Italia c’era una coppia di CT formata da Nereo Rocco Paolo Todeschini. La squadra, qualificata d’ufficio in quanto nazione ospitante, venne inserita in un girone con Regno Unito, Brasile Taiwan. Girone terminato al primo posto dopo le vittorie contro Taiwan (4-1), Brasile (3-1) e il 2-2 contro la rappresentativa britannica.

La sorte avversa contro la Jugoslavia e l’onorevole quarto posto finale

L’Italia, dunque, si qualificò alle semifinali del Torneo Olimpico di Calcio 1960. In semifinale gli azzurri trovarono la Jugoslavia allo Stadio Fuorigrotta (in seguito denominato San Paolo di Napoli). Partita tosta. Servirono i supplementari per sbloccarla. Gli slavi passarono in vantaggio al 107′ con Galić ma i nostri pareggiarono i conti dopo appena due minuti con Tumburus. Per decretare la vincitrice si dovette ricorrere al sorteggio. La monetina non fu benevola alla nostra squadra, come accadrà agli Europei 1968. La Jugoslavia andò in finale e vinse il Torneo Olimpico di Calcio dei Giochi Olimpici di Roma. L’Italia concluse il suo cammino al quarto posto dopo la sconfitta 2-1 contro l’Ungheria. Peccato per quel sorteggio…

FOTO: Wikipedia.org.

Leggi anche: Scania Cup 1991, uno strano trofeo nel palmarès della Nazionale Italiana!